Una nuova etica per l'ambiente

Front Cover
Cosimo Quarta
EDIZIONI DEDALO, 2006 - 273 pages
La crisi ambientale, pur nella sua estrema gravitÓ, ci ha fatto prendere coscienza del comune destino di tutti gli esseri che vivono sul nostro pianeta, ricordandoci il rispetto che a ciascuno di essi Ŕ dovuto. In questo senso, essa pu˛ costituire un'occasione straordinaria, sia per reimpostare in modo corretto il rapporto tra uomo e natura, in particolare, attraverso il superamento della mentalitÓ meccanicistica e dell'antropocentrismo sfrenato, che hanno dominato in questi ultimi secoli, sia per riprogettare in termini nuovi il rapporto tra uomo e uomo e tra stato e stato. Il superamento della crisi ambientale implica infatti profonde trasformazioni a ogni livello: economico, politico, sociale, scientifico, tecnologico, culturale. Proprio per questi suoi tratti, l'ecologia rivela una valenza fortemente utopica, di progetto per una societÓ pi¨ giusta e prospera. I saggi di questo volume propongono principi e norme etiche che, oltre a provocare un cambiamento nei comportamenti quotidiani di ciascuno di noi, implicano anche un mutamento della prassi sociale nella sua globalitÓ.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
1
Section 2
5
Section 3
21
Section 4
33
Section 5
51
Section 6
71
Section 7
95
Section 8
117
Section 9
133
Section 10
171
Section 11
195
Section 12
215
Section 13
249
Section 14
261

Common terms and phrases

Bibliographic information